PD: Candidato a perdere

C’è poco da dire (e soprattutto, niente su cui ridere): sulla vicenda dello “Scudo fiscale” voluto dal ministro Tremonti, il Partito Democratico ha mostrato quello che non può essere, cioè un’opposizione politica decente e seria. Le giustificazioni fioccano e le parole si accavallano, fino all’inverosimile. Con tutto il rispetto possibile, non è prevedibile che un presidente della Repubblica sia “costretto” … Continua a leggere