Baricco: Basta soldi pubblici al teatro meglio puntare su scuola e tv

Il post di questa mattina riprende l’articolo che lo scrittore Alessandro Baricco ha scritto quasi un mese fa per il quotidiano La Repubblica e che ha destato grande scalpore, specie se rivediamo il titolo. A distanza di qualche settimana, riteniamo assai utile e importante riporlo all’attenzione perché la ridefinizione dell’offerta culturale in Italia ha suscitato scarso dibattito, se non le … Continua a leggere

Brunetta all’attacco (2): «Ricercatori precari? Niente stabilità. Cercheranno altrove»

Un’altra “perla” sparata dall’ineffabile e onnipresente ministro della Funzione Pubblica Brunetta riguarda la mancata stabilizzazione dei ricercatori precari. In un’intervista a La Repubblica di oggi domenica 12 ottobre, a cura di Luisa Grion (pag. 25), il ministro – che NON ha titolo alcuno per parlare di istruzione e ricerca in senso organizzativo – afferma, testualmente: Grion: Restano sempre i 2.636 … Continua a leggere

Brunetta all’attacco (1): «Basta musei polverosi dove l’assenteismo è al 50%, enti lirici centri clientelari»

Pubblichiamo – in versione ridotta per motivi di copyright – un articolo sulle ultime “trovate” del ministro Brunetta. Il testo è tratto Il Messaggero di oggi, domenica 12 Ottobre 2008. Ognuno può trarre le conclusioni che vuole: quel che si può dire in questo Blog Politica Attiva è che il livore contro qualsiasi espressione culturale monta sempre di più ed … Continua a leggere

Internet, credibilità e cultura

Questo post è una reazione al commento di Cavallino Pazzo sull’intervento precedente circa la cultura al tempo di internet. Preciso che i link citati in quell’intervento non sono per nulla espressione di personalismi e narcisismi, ma si riferiscono a strumenti e contenuti pieni di valore culturale (vedi l’esempio di YouTube). L’obiezione posta è che internet favorisce l’esposizione all’esterno (senza ritegno … Continua a leggere

Quanto cambia la cultura con internet? Il livore dei giornalisti casta

Da quando internet si è diffuso assistiamo in questi due ultimi anni alla diffusione esponenziale della rete non più come enorme deposito di materiale e risorse utili che l’utente finale – “Tu, o mio amato lettore del Blog!” – reperisce e scarica, ma come spazio di arricchimento collettivo a cui ciascun utente contribuisce in vario modo. La rapida espansione di … Continua a leggere

Lega e cultura assente

Sì, sarà vero che molti elettori delusi e incacchiati si sono stufati del Centrosinistra e al Nord ha votato la Lega. E’ pure vero che non l’ha fatto per pura protesta, ma perché vi è un radicamento sul territorio, una conoscenza dei problemi e un linguaggio comune e realistico sulle cose e persone. E’ pure vero che molti esponenti del … Continua a leggere