Votare in Parlamento: Un fastidio democratico

Il seguente post è tratto dalla lettura del Corriere della Sera di oggi (vedi link) che riporta le ultime sparate berlusconiane in tema di snellimento e velocizzazione dei lavori parlamentari. Già i cialtroni (leggi: Il Giornale, Feltri, Lupi, Rotondi) cercano di offire giustificazioni culturali e sostegno politico all’impossibile, adducendo il fatto che la cosa già si svolge in Francia (dove … Continua a leggere

Commento a “L’Occidentale.it: “Alla scuola non servono grandi riforme ma il sacrificio di tutti e molta disciplina”. In difesa della scuola statale pubblica

La ministra dell’Istruzione Gelmini ha rilasciato un’intervista al giornale L’Occidentale giorno 18 Luglio che lascia il lettore disgustato. Sembra che il ritorno alla disciplina e al voto di condotta sia l’unico rimedio per superare i guai della scuola italiana, la disorganizzazione delle singole scuole, del precariato imperante e sfruttatore (il cui primo attore è lo Stato). Si manifesta un disegno … Continua a leggere

Berlusconi un imbarazzo per la democrazia (almeno per l’inglese Observer)

Senza tanti complimenti il giornale domenicale inglese The Observer giorno 29/06/2008 ha pubblicato il commento “Silvio Berlusconi remains an embarassment to democracy“. In altre parole, Berlusconi “rimane un imbarazzo per la democrazia”. L’articolo è un editoriale non firmato e significa una presa di posizione politica vera e propria che fa a pugni con l’accondiscendenza mostrata dai giornali italiani. Direte: ecco, … Continua a leggere

Università, calata di braghe e servilismi. E’ lo “Spoil System”, baby

Estate tempo di nuove facce e di nuovi corsi universitari. I magnifici rettori si susseguono negli incarichi, aldilà dei meriti scientifici e della qualità delle relazioni internazionali dei singoli individui e delle università presiedute. I tanti guai di questo paese si chiamano servilismo, calata delle braghe di fronte al potere politico e clientelare, esilio dei ricercatori che fanno fortuna nelle … Continua a leggere

Legittimità e legalità secondo Barbara Spinelli e lontane da Mr. B.

Anche questo post è ispirato dalla lettura dell’editoriale di Barbara Spinelli comparso su La Stampa di Torino di domenica 29/06/2008. Il succo del discorso è che la legittimità elettorale che il governo di centrodestra ha conseguito e Mr. B. in testa NON coincide meccanicamente con la legalità e/o l’affermazione di questa stessa. Anzi, pare dire la Spinelli (e se ho … Continua a leggere