Chi votare? No One?

Chi tuona contro internet e quel che gli utenti creano, scaricano, vedono non è bene informato sui fatti, non conosce bene quello di cui parla. Riguardo alle prossime elezioni europee e locali, invitiamo i nostri (pochi) lettori a godersi una bella canzone “No One”, di Alicia Keys, accompagnare il video che trovate su YouTube al link qui. E’ più espressivo … Continua a leggere

Che succederà nel Partito Democratico?

Il post di oggi lo suggerisce l’editoriale di Riccardo Barenghi “La strategia del Dalemone“, apparso su La Stampa di oggi. Ne condividiamo la prospettiva e quel che si prefigura. Diciamo che è molto vicino ai piani politici che si agitano dentro il Partito Democratico. Qui aggiungiamo solamente che è il tempo (quello che va dalle elezioni europee e locali al … Continua a leggere

Mastella alle elezioni Europee con Berlusconi: Vedi un po’!

La notizia è fresca fresca e in sintesi è questa: alle prossime elezioni europee di giugno, Mastella troverà posto nelle liste del Partito delle Libertà. In sostanza, Berlusconi gli dà diritto di elezione, visto che Mastella con la legge elettorale futura rimarrebbe fuori del Parlamento di Strasburgo a causa dello sbarramento al 5%.   Di che cosa ci stupiamo? Di … Continua a leggere

Obama e gli ideali dell’America

«La vera forza della nostra nazione non scaturisce dalla potenza delle nostre armi odalla misura delle nostre ricchezze, ma dal richiamo intramontabile dei nostri ideali: democrazia, libertà, opportunità e una speranza indomita ». E’ racchiuso in queste parole, pronunciate da Barack Obama a Chicago, la notte della vittoria, il senso più vero della sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti: … Continua a leggere

Fantasia e imbecillità. Fuori e dentro i palazzi

E’ possibile che con la difficoltà di sbarcare il lunario, di superare la seconda settimana del mese, buona parte di noi Italiani deve sopportare di essere “occupati” nella mente, nei cuori, nelle azioni dalle battute, dalle fesserie e dalle futilità di chi decide le prime pagine dei giornali, delle TV, dei radiogiornali? Ancora. Basta andare fuori d’Italia per rendersi conto … Continua a leggere

Obama for President – 3: Democrazia e dignità nazionale

Il senatore McCain, candidato repubblicano sconfitto alle elezioni presidenziali USA ha telefonato immediatamente al presidente eletto Obama per congratularsi e affermare – solennemente e pubblicamente – che Obama è proprio il suo presidente ed è pronto a fare la sua parte per onorarne il mandato. Negli anni Quaranta, durante la II Guerra Mondiale, lo scrittore inglese Orwell affermava che avrebbe … Continua a leggere

Anagrafe degli eletti. I politici rendano conto

Vogliamo segnalare l’iniziativa meritoria messa in campo dal Partito Radicale circa l’ “Anagrafe pubblica degli eletti”. Attraverso la corretta informazione su cosa, come, quando operano gli eletti dai cittadini è possibile migliorare la qualità democratica della vita di questo paese. Cosa fanno gli eletti – dal consiglio di quartiere al Parlamento Europeo – per la vita di tutti i loro … Continua a leggere

Il Governo Ombra del PD: non era meglio vincere le elezioni?

Dall’Agenzia AGI: “Nel governo ombra del Pd ci sono Piero Fassino (Esteri), Marco Minniti (Interno), Pierluigi Bersani (Economia), Enrico Letta (Lavoro, salute e politiche sociali), Matteo Colaninno (Sviluppo Economico), Lanfranco Tenaglia (Giustizia). Questi i nomi dei ministri-ombra piu’ significativi, presentati in una conferenza stampa dal leader del Pd, Walter Veltroni, che presiede il governo-ombra. Assenti big come Massimo D’Alema, Arturo … Continua a leggere

Da “Micromega”: Dopo Elezioni e la Realpolitik

“Il dopo elezioni. Farla finita con la Realpolitik”. Di Paolo Flores D’Arcais Il nostro torto è di non credere alle nostre analisi. Quando Nanni gridò a piazza Navona oltre sei anni fa che “con questi dirigenti non vinceremo mai più”, in tanti trovammo che quel grido di indignazione e rabbia era la migliore sintesi di anni di riflessioni (anche su … Continua a leggere