Baricco: Basta soldi pubblici al teatro meglio puntare su scuola e tv

Il post di questa mattina riprende l’articolo che lo scrittore Alessandro Baricco ha scritto quasi un mese fa per il quotidiano La Repubblica e che ha destato grande scalpore, specie se rivediamo il titolo. A distanza di qualche settimana, riteniamo assai utile e importante riporlo all’attenzione perché la ridefinizione dell’offerta culturale in Italia ha suscitato scarso dibattito, se non le … Continua a leggere

Esame Maturità 2009: Il teatrino della Gelmini

La maturità 2009 inizierà con una settimana di ritardo, rispetto agli anni precedenti. Le seconde prove sono state annunciate dal ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, attraverso un messaggio su YouTube: i quasi 500mila candidati a conquistare un diploma di scuola secondaria superiore inizieranno a misurarsi con le verifiche scritte solo il 25 giugno. Sulla terza prova, il cosiddetto ‘quizzone’, sempre attraverso … Continua a leggere

Soldi a scuole cattoliche. Subito!

E’ bastato che fosse agitato lo spettro dei tagli (per 140 milioni di Euro) alle scuole paritarie – fra cui anche quelle gestite dalla Chiesa Cattolica – perché immediatamente apparissero un’interrogazione della senatrice PD Maria Pia Garavaglia (e te pareva!) e un emendamento per sollecitare il Governo a rimediare all’eventuale taglio in Finanziaria 2008 per il 2009. Inoltre, la stessa … Continua a leggere

Controcorrente universitario

Ogni tanto è bene andare contro corrente. Vediamo perché e per chi. Tutti parlano di merito, di lotta al nepotismo e al pressapochismo. Chi non vorrebbe la felicità, chi avrebbe il coraggio di dire “No alla pace”? Le domande possono sembrare fuori luogo e un tantino pure assurde, se non fosse che dietro le parole si fa tutto il loro … Continua a leggere

Perle (sparate) di Gelmini

Perché dobbiamo ancora occuparci della ministra all’Istruzione Gelmini, di grazia? Da quello che ascoltiamo e vediamo a Montecatini Terme, sembra arrivare una delle perle o delle sparate – opinabili – della leggiadra ministra. Ecco cosa: “”Vogliamo cancellare dalla scuola e dall’universita’ l’ideologia dell’egualitarismo, del 18 o del 6 politico a tutti, e lo vogliamo fare perche’ abbiamo fiducia nelle persone”. … Continua a leggere

Cossiga sulle proteste scuola: Se c’è il morto è meglio

C’è da rimanere allibiti, perlomeno, anche se la realtà è sempre peggiore delle fantasie. L’ex presidente della Repubblica Cossiga si è dato da fare, ha scritto una lettera al capo della Polizia Manganelli. Che ha detto Cossiga? In sintesi, ha proposto che le forze di P.S. si ritirino di fronte alle proteste, in modo tale che gli studenti facciano danno, … Continua a leggere

Camilleri: “La Gelmini? Non è un essere umano”

Andrea Camilleri ha lasciato un segno giovedì scorso al Mamiani, uno dei licei classici più noti di Roma, quando ha sostenuto che per lui, l’ottantatreenne sempre in cima alla classifica dei romanzi più venduti, Mariastella Gelmini «di sicuro non è un essere umano». E che «dovremmo chiamare i professori di chimica per capire che cos’è». Apriti cielo! Tutti addosso allo … Continua a leggere

Concorsi universitari con la dea bendata

Il post è suggerito dalla lettura dell’editoriale di Michele Ainis comparso sul giornale La Stampa di domenica 9 Novembre, col titolo “Solo una dea bendata ci salverà“. Ne riportiamo solo una parte, aggiungendo la considerazione dell’assurdità della situazione: bisogna tornare al caso assoluto per avere un minimo di correttezza, da parte dei baroni, nei concorsi universitari, anche se le leggi … Continua a leggere

Questi TG3, così tetri e poco governativi…

Cosa ci tocca sentire e vedere in questi giorni! Il senatore Marcello Dell’Utri, ex Forza Italia e diremmo pure mentore o compagno d’avventure di Mr. B. ha parlato a tutto campo in un’intervista con Klaus Davi e quel che si dice fa accapponare la pelle. Intanto, lunedì notte avviene una curiosa “manifestazione pacifica” di attivisti di estrema destra di Casa … Continua a leggere